lotta contro tutte le mafie

“Gli uomini passano, le idee restano, restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini”, lo diceva il Magistrato Giovanni Falcone. A Roma al “Festival della Creatività Antimafia e dei Diritti” organizzato dall’Associazione “daSud” alla Casa del Jazz, si sono incontrate molte “idee”. L’Authority ha deciso di partecipare alla manifestazione con i ragazzi di “Sarai Teens Digital Radio”, la prima web radio istituzionale fatta dai e per i ragazzi, per ascoltare la voce diretta delle tante associazioni, comitati civici, istituzioni e cittadini impegnati sui territori nella diffusione dei valori dell’antimafia.

Il sondaggio del giorno è stato: “come la creatività può contribuire alla lotta alla criminalità?”. L’hashtag #LEGALITART. I ragazzi hanno ricordato gli eroi dei nostri tempi che hanno sacrificato la vita per combattere la mafia e la criminalità organizzata, come Falcone, Borsellino, il giornalista Giancarlo Siani. Ma hanno anche conosciuto e intervistato “semplici” cittadini che quotidianamente, attraverso il loro impegno, insegnano a tanti ragazzi i valori della legalità, del dialogo e della cultura, come Domenico Coduto il fondatore della Piccola Orchestra di Torpignattara di Roma, Marco volontario di “Libera” l’associazione fondata da Don Ciotti, oppure Simona Cavallari, attrice di successo, protagonista della serie “Squadra antimafia”. E ancora l’On. Celeste Costantino, da attivista antimafia a Deputata della Repubblica e tante altre storie di valore. Una giornata dedicata all’ascolto come momento di crescita e di riflessione.

Le dirette su Sarai andranno in onda anche domenica per l’intera giornata. Lo stesso giorno il Garante Vincenzo Spadafora visiterà il festival e parteciperà al  “Grande talk”, una maratona di 50 ospiti, tra cui il Prefetto di Roma Franco Gabrieli, la Presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi e molti altri.

Fonte:investigazioninews.com

Marco Barbieri

Precedente Martiri della malvagità di false ideologie Successivo violenza psicologica sui padri separati